Il Senato Italiano, dopo la Camera, ha dato il via libera al decreto di legge di Ratifica del Trattato Internazionale sul commercio delle armi. Essendo il commercio delle armi anche materia comunitaria, per il deposito dello strumento di ratifica servirà il via libera della UE. Il Trattato fissa standard internazionali vincolanti finalizzati a regolare il commercio internazionale di armi convenzionali e a prevenire commerci illegali e destinazioni improprie.

Leggi la notizia

Leggi l’articolo

 

Share via email